Nutrizionista - Nutrizionista Torino
21234
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-21234,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive
A chi si rivolge

Il Nutrizionista è una figura professionale che può consigliare un regime alimentare corretto, sano e compatibile con lo stile di vita del singolo individuo.

A chi mi rivolgo :

– persone in sovrappeso che necessitano di una dieta dimagrante personalizzata;

– soggetti sani che vogliano migliorare le proprie abitudini alimentari;

– persone sottopeso che necessitano di una dieta ingrassante (ipercalorica);

– adolescenti con eccessi o carenze nutrizionali;

– donne in gravidanza che, attraverso la dieta, devono fornire tutti i nutrienti necessari al proprio     bambino  senza ritrovarsi con un eccesso di peso;

– donne in stato di menopausa;

– sportivi;

– soggetti che abbiano una o più delle seguenti patologie: soprappeso, obesità, ipertensione,   ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia, diabete, allergie ed intolleranze alimentari, disturbi gastrointestinali ed epatici, celiachia, ecc…

– persone che stanno seguendo dei trattamenti estetici (massaggi, linfodrenaggio, ecc) per dimagrire in modo localizzato e in cui la dieta sia di supporto per il raggiungimento dell’obiettivo.

Il nutrizionista di famiglia

A volte però, in uno stesso nucleo familiare, far seguire a persone diverse diete diverse, contemporaneamente, diventa difficile e dispendioso per coloro che devono cucinare.

Il nutrizionista è una figura professionale che valuta le necessità nutrizionali di ogni componente della Famiglia, in base a parametri specifici soggettivi, uniformando il più possibile le diete individuali di ognuno, per creare una “dieta di famiglia” che sia equilibrata e corretta per tutti.

In questo modo ogni membro della Vostra famiglia potrà seguire una dieta personale che si interseca perfettamente con la dieta degli altri, diversificandosi quasi esclusivamente per le quantità degli alimenti.

Non è detto che tutti i componenti di una stessa famiglia debbano perdere peso: la “dieta di famiglia” è utile per impartire una corretta educazione alimentare a tutti i membri del nucleo familiare, sia bambini che adulti, in modo che “mangiare sano” ed in maniera equilibrata, diventi una cosa normale ed abitudinaria, senza pesanti privazioni o rischiosi eccessi.

Questo permette ad esempio di prevenire l’obesità infantile e adolescenziale, purtroppo in rapida crescita tra i ragazzi delle nostre famiglie, dovuta ad abitudini scorrette sia in campo nutrizionale che comportamentale.