Falafel di ceci - Nutrizionista Torino
21278
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-21278,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Falafel di ceci

I falafel sono delle polpettine di ceci speziate e insaporite con aglio, cumino, cipolla e prezzemolo.

Cosa serve:

  • 250 g di ceci essiccati, lasciati in ammollo almeno 7-8 ore
  • 2-3 cucchiaini di prezzemolo fresco o surgelato
  • mezza cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaino di cumino in polvere
  • sale, pepe, olio extravergine di oliva

Procedimento

1. Mettere in ammollo i ceci secchi per almeno 7-8 ore, sostituendo l’acqua, se possibile, dopo 4-5

ore. Ai ceci ammorbiditi opportunamente scolati aggiungere i sapori, la cipolla e l’aglio a pezzetti,

sale e pepe.

 

2. Successivamente frullare tutto con un frullatore ad immersione fino ad ottenere un composto

omogeneo da cui partire per fare le polpettine. Con le mani umide e – volendo – con l’aiuto di un

cucchiaio formare le polpette. Se si preferisce passare le polpette sul pane grattuggiato o sulla

farina di ceci.

 

3. Scegliere la cottura in padella oppure al forno, per 20-25 minuti a 180° e comunque fino a che

non si veda una bella doratura sulla superficie delle polpettine.